logo hellaslive

La Lega Serie A conferma il format a 20 squadre

di Hellas Live

Pubblicato il : 12 Febbraio 2024 - 15:26

Traduci questa notizia :

La Lega Serie A ha approvato oggi, nel corso dell’Assemblea svoltasi nella sede di via Rosellini, il proprio documento di indirizzo contenente le proposte di riforma del calcio italiano. Nel corso della stessa riunione, è stata ribadita la assoluta necessità di mantenere nello statuto federale il diritto di intesa, così come nei principali sistemi calcistici europei. E’ stato, inoltre, confermato l’attuale format a 20 squadre del campionato di Serie A. Fonte e foto: legaseriea.it
Cosa ne pensi?
2
0
0
1
1

Non perderti neanche una notizia!

Iscriviti al canale telegram
Kleos
Teapiu
Alleanza
Playts
Strillone
Idealbet
sec
CarusiHr
Pizzeria dal Butel
Yard Restaurant
riot
ch service
Kiosko Alby
Mondial Focus
Dalle Crode
Extreme printing
Acme
Mistral
Sinergy
Manferdini
Sanifim
Idraulica Professionale
Futura
All Right Riserva
Studio Testi
Relais

6 Commenti

  1. alfio

    le grandi ghe anca l Hellas e che purtroppo semo capitati nelle mani sbagliate prima El barba grisa poi l uomo sigaro e stranamente il destino ci odia perché chi vuole bene al Verona MUORE vedi garonzi Guidotti arvedi e martinelli che poteva aspettare a prendere il Verona col fallimento invece ha sborsato una valanga de schei GRANDE PRESIDENTE MARTINELLI

  2. BUBU

    …e invece vado controcorrente. Troppo il divario tra le prime 4 e le ultime 4. Così si presentano in serie A meteore stile Benevento, spezia e salernitana… magari anche il Verona? Si, sicuramente. Perché se è vero che come storia è tifoseria meriteremmo ben altri palcoscenici, è altrettanto vero che questa società di avventurieri non merita nemmeno la b e vivacchiando in a in questo modo ci rende la barzelletta del calcio italiano.

  3. Ugo

    Io penso che bisogna cambiare! Non c’era un divario così netto ai tempi del nostro scudetto. Il sistema così com’ è non funziona! Guardate adesso: le prime hanno quasi 4 volte i punti delle ultime! Ma che campionato è ! Sempre Davide contro Golia! Il problema è che chi è in lega è sottomesso alle solite 4-5 squadre che comandano e che non vogliono un campionato equilibrato perché se la vogliono giocare tra di loro! Invece bisogna mettere regole per fare in modo da equilibrarlo! Non solo per spirito sportivo ma anche per aumentare il business! Più partite incerte più gente allo stadio, più soldi dai diritti televisivi. Siamo abituati alla lotta per la salvezza, ma dovremmo invece lottare tutti per vincere non per salvarsi! Qua chi ha più soldi vince, chi ha più tifosi vince! Se è così allora Superlega: le più ricche via con quelle europee e le altre se la giocano più o meno alla pari. Oppure modello USA: salary cap, budget limitato e abilità dei club nella gestione. Chi arriva ultimo può avere dei vantaggi per rinforzarsi , sempre per mantenere l’ equilibrio del campionato.

Commenta