logo hellaslive

Hellas Verona, l’amore di zia Silvana e nonno Mario

di Hellas Live

Pubblicato il : 21 Maggio 2024 - 21:11

Traduci questa notizia :

Pulmino, macchina, aereo o treno. Poco importa. L’importante è essere al fianco della squadra del cuore. Sempre presenti, sia al Bentegodi che in trasferta. Hanno macinato chilometri su chilometri al seguito degli amati gialloblù. Zia Silvana, 86 anni e nonno Mario, 83, ieri erano tra gli oltre 300 tifosi gialloblù presenti nel Settore Ospiti dello stadio Arechi di Salerno. 

Una serata ricca di emozioni, conclusa nel migliore dei modi con la salvezza conquistata dall’Hellas Verona di Marco Baroni.
Cosa ne pensi?
3
0
0
19
0

Non perderti neanche una notizia!

Iscriviti al canale telegram
scogliera ristorante
lascogliera
Kleos
Teapiu
Alleanza
Playts
Strillone
Idealbet
sec
CarusiHr
Pizzeria dal Butel
Yard Restaurant
riot
ch service
Kiosko Alby
Mondial Focus
Dalle Crode
Extreme printing
Acme
Mistral
Sinergy
Manferdini
Sanifim
Idraulica Professionale
Futura
All Right Riserva
Studio Testi
Relais

18 Commenti

  1. Mar

    La zia gialloblu Silvana e nonno Mario sono grandissimi. Il mio papa’ e la mia mamma erano uguali.
    Bisognerebbe imparare da queste persone che sono vere e vive nel cuore.
    Tutti dovremmo prendere esempio e imparare.

  2. Cristiano 71

    Spero che i butei ieri sera abbiano dato una maglietta alla Silvana, perché nessuno più di lei si merita una maglietta, sempre, e dico sempre presente! Onore a Silvana /=\

  3. Gigio

    Setti Maledetto impara cosa vuol dire Amare i propri colori la propina città la propria squadra , quando capirai qst sarà sempre troppo tardi

Commenta