Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Zampano: il Pescara può riscattarlo ma il Verona…

Dei giocatori gialloblù in prestito è sicuramente uno degli osservati speciali. Francesco Zampano, terzino destro in prestito al Pescara si giocherà domani sera la Serie A con il club abruzzese nella finale di ritorno in programma a Bologna. Già aggregato al gruppo di Mandorlini nello scorso pre-campionato, Zampano prelevato nel luglio 2013 dalla Virtus Entella per 300 mila euro, nell'ultima settimana di mercato della scorsa estate è stato spedito in Serie B per trovare continuità e consacrarsi definitivamente ad alti livelli. Prestito con diritto di riscatto a 1.7 milioni e controriscatto in favore dei gialloblù la formula dell'operazione concordata tra Verona e Pescara. Questo porta ad una situazione che al momento è aperta e tutta da decifrare: se infatti, domani sera, il club allenato dall'ex gialloblù Oddo dovesse uscire sconfitto, Zampano difficimente verrebbe riscatto dal Pescara vista la cifra da sborsare, ma se così non fosse la società abruzzese potrebbe riscattarlo investendo gli 1,7 milioni di euro opzionabili, cifra alta ma non esagerata per un terzino del 1993 e dalle potenzialità ancora inesplorate. In questo caso peró il Verona avrebbe comunque la possibiltà di riprenderselo esercitando l'opzione del controriscatto. In sostanza, nel bene o nel male, il futuro di Zampano è nella mani della società di via Belgio.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta