Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Qualificazioni Europeo Under 19, Italia-Germania 2-2. Coppola in campo 90’, Ghilardi dall’87’, panchina per Terracciano

Ad Helsinki, nel match di apertura della seconda fase di qualificazione dell’Europeo Under 19 tra Italia e Germania, gli Azzurrini, pur avendo creato in precedenza le migliori occasioni per andare in rete, vanno immeritatamente in svantaggio al 29’ per via della rete realizzata dal gigante del Francoforte, Igor Matanovic. Con questo risultato si va al riposo e all'inizio della ripresa i tedeschi continuano il loro pressing sulla trequarti italiana. I lanci di Scalvini e Coppola raggiungono con precisione il reparto avanzato dell'Italia, che ribalta la gara con un rapido uno-due: prima Nasti al 78’, poi Gnonto cinque minuti dopo regalano l’illusione della vittoria, spenta da Rhein all’88’ su calcio da fermo. 

I padroni di casa della Finlandia saranno i prossimi avversari dell’Italia: sabato alle 15, sempre ad Helsinki, in diretta streaming sul sito della FIGC.

Italia-Germania 2-2

Marcatori: Matanovic 29’, Nasti 78’, Gnonto 83’, Rhein 88’

Italia. Deslanches; Mulazzi, Coppola, Scalvini, Turicchia (Zanotti 71’); Fabbian, Faticanti, Giovane (C) (Baldanzi 78’); Gnonto (Ghilardi 87’), Miretti, Ambrosino (Nasti 71’). All. Nunziata. A disp. Zacchi, , Terracciano, Fontanarosa, Fazzini.

Germania. Urbig; Jessen (Gedik 87’), Gechter, Arrei-Mbi, Rothe; Castrop, Rhein (C); Kade (Hoppe 87’); Sieb (Bobzien 87’), Amyn (Wagner 59’); Matanovic. All. Wolf. A disp. Ernst, Lelle, Bruckner, Riedel, Semic. Fonte e foto: figc.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta