Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Pusceddu: “Il Cagliari deve vincere contro il Verona, ma l’Hellas non regalerà niente”

“Il Verona ha fatto un ottimo campionato. Dopo una partenza ad handicap con Di Francesco in panchina, con Tudor è cambiato invece tutto in casa gialloblù. I tifosi gialloblù possono essere più che soddisfatti. Situazione opposta invece a Cagliari, un campionato con più delusioni che gioie, ultima su tutte il ko in casa del Genoa, dove per me hanno giocato per il pari ed alla fine, sono tornati in Sardegna senza nemmeno un punto. Per il Cagliari la partita di sabato contro l’Hellas rappresenta l’ultima spiaggia, deve vincere altrimenti la situazione si fa ancora più preoccupante. La Salernitana sta recuperando terreno, campani che devono peraltro giocare anche il recupero col Venezia. Nel prossimo turno, c’è il derby di Genova, con la Salernitana che andrà invece a giocare in casa dell’Atalanta, ma il Cagliari deve pensare intanto a vincere contro il Verona, una squadra che ha conquistato con merito e largo anticipo la salvezza. Le motivazioni saranno sicuramente più importanti per il Cagliari, ma il Verona come ha sempre fatto quest’anno, se la giocherà a viso aperto. Le voci di D’Amico a Bergamo e Accardi al Verona? Sono entrambe persone competenti e preparate. Bisognerà vedere poi cosa metterà a disposizione Setti. Dipenderà da chi venderà e da chi arriverà a vestire la maglia gialloblù. Il ritorno di Simeone a Cagliari? Era partito molto bene sia in Sardegna che a Firenze, poi si è un po’ perso. A Verona invece sta facendo un campionato importante, è un ottimo elemento, un ragazzo che combatte, che suda la maglia, a cui non si può dire niente. Fa reparto da solo e quest’anno ha già fatto 16 gol. Arriverà un po’ col dente avvelenato, ma non è un solo giocatore che fa la diffirenza in campo. Il Cagliari per vincere dovrà sfruttare le indecisioni del Verona, sempre se i gialloblù le avranno. La squadra di Tudor pratica sempre il suo calcio, molto offensivo, e fa sempre la sua partita, contro chiunque. Sono sicuro che l’Hellas non regalerà niente a Cagliari” ha dichiarato a Hellas Live, il doppio ex di Cagliari-Hellas Verona, Vittorio Pusceddu.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta