Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Primavera, 10 partite a disposizione per conquistare la salvezza

I gialloblù di Corrent al Vismara contro il Milan hanno collezionato la terza sconfitta consecutiva, la tredicesima in campionato. Un ko che vede oggi l’Hellas Verona in piena zona playout (giocherebbe gli spareggi contro il Lecce, ndr) a quota 27 punti dopo ventiquattro gare giocate. Una squadra in buona parte rivoluzionata, complici gli infortuni e le promozioni in Prima squadra di Tudor. Ma Calabrese e compagni hanno ancora ben 30 punti a disposizione per centrare l’obiettivo stagionale, quella categoria conquistata l’anno scorso da protagonisti. Alla ripresa del campionato (sabato 2 aprile, ndr) gli scaligeri saranno di scena all’antistadio contro il Pescara, ultima della classe, una partita che è vietato sbagliare per continuare ad ambire all’importante traguardo. Poi due trasferte consecutive che vedrà l’Hellas Verona impegnato nel recupero in casa della Juventus il 5 aprile, e sempre in Piemonte, il 9, contro il Torino.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.