Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Mercato al momento chiuso. Sala? Nessun contatto ufficiale

Il direttore sportivo del club di via Belgio, Riccardo Bigon, fa il punto in casa gialloblù ai microfoni di Sky Sport. “Quanto ho speso per l'Hellas Verona? Abbiamo investito molto per Viviani giocatore importante. Ma anche e Helander, il riscatto della metà di Bianchetti dall'Inter, poi Pazzini, Albertazzi, Winck, Siligardi. Viviani? Avevamo parlato con lui nei giorni precedenti, ragionando sulle varie alternative che aveva, dopo una telefonata è scattata la scintilla a. Il rapporto interpersonale che si crea soprattutto in fase di trattativa, è fondamentale. Sia per ottenere obiettivi di mercato che per la stagione sportiva. Ho grande fiducia in questo gruppo, due ottime stagioni serie A. Grande fiducia nel lavoro di Mandorlini, aldilà degli undici la vera forza del gruppo sono i 23-24 giocatori Che compongono il gruppo. Il nostro lavoro e mettergli una rosa competitiva a disposizione. Sara obiettivo del Napoli? Non ho avuto contatti ufficiali, l'interesse non è mai stato stornato dal punto di vista di canali ufficiali. Da ciò che mi risulta non è un obiettivo del Napoli. Il mercato fa le valutazioni. L'unico calciatore italiano, dopo Toni, è stato Gabbiadini, il Napoli davanti ha un grande potenziale. In questo momento il mercato è finito, ci sono tanti calciatori e dobbiamo pensare alle uscite. Ovvio che negli ultimi giorni di mercato staremo attenti a qualche occasione, ma non abbiamo esigenze.”

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta