Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Mandorlini tra Pazzini, sosta e classifica

“E’ un momento difficile, di grande emergenza, però la squadra gioca. Tanti giocatori li abbiamo recuperati nel finale di settimana e per questo non avevano i 90'. Pazzini? Abbiamo provato fino alla fine ma ha ancora tanto dolore, la sosta per noi è fondamentale - ha dichiarato Andrea Mandorlini a Radio 24 - Mi auguro di recuperare i numerosi infortunati ed il nostro più grande rammarico è quello di non avere ancora ottenuto una vittoria. Non abbiamo mai preso gol nei primi tempi, siamo andati in vantaggio quasi sempre ma teniamo poco. Il rientro di giocatori importanti e di esperienza credo sia fondamentale. La classifica? Noi dobbiamo pensare a recuperare giocatori – tuona l'allenatore dell’Hellas Verona - perché la squadra gioca e crea. Le situazioni possono cambiare in fretta anche se gli episodi ultimamente non ci dicono molto bene. La Serie A non sarà un campionato giocato a grandissimi livelli dal punto di vista tecnico, ma resta un campionato difficile e tatticamente sono tutte gare difficili”.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta