Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Le novità della campagna abbonamenti 2015/16

Il direttore generale dell'Hellas Verona, Giovanni Gardini, analizza i numeri della passata stagione e illustra le novità della nuova campagna abbonamenti.

“Ringrazio i nostri splendidi tifosi che sono stati sugli spalti del Bentegodi la scorsa stagione. Abbiamo portato allo stadio circa 400 mila spettatori. La partita che ha avuto più tifosi è stata Hellas Verona-Milan con 28200 persone. I prezzi della Campagna Abbonamenti di quest'anno non sono stati invece aumentati. Sarà possibile sottoscrivere la tessera attraverso i bigonci che saranno aperti il lunedì, mercoledì e sabato mattina o tramite tutti i circuiti di vendita online senza costi aggiuntivi. Abbiamo introdotto la possibilità di abbonarsi nel parterre est a 100 € anche se i posti sono ridotti. Così facendo andiamo incontro alle esigenze della gente che ha meno disponibilità economiche. L'obiettivo? Avere sempre i tifosi vicino alla squadra e rendere sempre più vivibile lo stadio. Con l'amministrazione comunale apporteremo migliorie al Bentegodi. La prelazione per i vecchi abbonati sarà fino al 14 Luglio. In poltrone est abbiamo rintrodotto l'offerta famiglia e in tribuna superiore ovest ci sarà la possibilità di sottoscrivere un abbonamento intero e uno ridotto a un prezzo agevolato. Anticipi e posticipi? La società non puó influire sulle decisioni della Lega. Se anche l'anno prossimo riuscissimo a portare allo stadio 400 mila persone sarebbe un gran risultato”.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.