Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Hellas Verona, chiusa la trattativa con l’Atalanta per Cortinovis

Il club gialloblù ha definito con la società bergamasca il trasferimento in riva all’Adige del trequartista classe 2001, Alessandro Cortinovis. Nelle prossime ore sono in programma le visite mediche. Come anticipato da Hellas Live, l’ex Reggina si trasferirà all’Hellas Verona con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Foto Instagram

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

17 Commenti

    1. No, Pessina era prestito secco con bonus di 500.000 euro di valorizzazione, tutta naltra roba, vecio!! Comunque per tenerlo se va bene, hai ragione è dura.

  1. Frank melma

    Questo sta partendo lo bloccano e fanno tornare indietro perché non c’è accordo con strootman giocatore finito da anni ..che pagliacciata

  2. Johnny

    Sett anche i quando ha dichiarato “io non sono un buffone “……mentiva clamorosamente
    Ma vergognati pezzo di merda peggio di pastorello

  3. Marco

    Una vergogna vendere Lazovic per 30 denari… Un giocatore determinante, difficilmente sostituibile, pilastro di uno spogliatoio la cui serietà è costanza è stata il segreto di queste ultime stagioni. Setti per due soldi rischia di smembrare l’anima e lo spirito della squadra!

  4. Fabio

    Prestiti secchi vuol dire nessun investimento per il nostro futuro ma ,semmai, valorizzare per altri. Ci si poteva collocare in una situazione favorevole per un consolidamento in A ed invece mi sa che si ricomincia da capo. Tutto da rifare! Che delusione! Comunque speriamo almeno che vada bene.

  5. Hellasebasta

    Non è un prestito secco, c’è riscatto e controriscatto. Piuttosto bisogna vedere che distanza c’è tra riscatto e contro riscatto. Se la differenza è poca e il giocatore fa un’annata buona, l’affare lo fa l’Atalanta, in caso contrario lo farebbe il Verona… Però visto come stanno operando propendo più per la prima ipotesi

Commenta