Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Giuffredi, ag. Casale: “Ringrazio Setti per aver accolto la volontà del ragazzo: Nicolò voleva la Lazio”

“È stata una trattativa molto lunga e difficile. Ringrazio l’Hellas Verona per la collaborazione che ha mostrato in questi giorni nell’operazione che ha portato Casale alla Lazio. Una menzione particolare al presidente Setti, persona molto disponibile nell’accontentare il ragazzo che voleva fortemente la Lazio. Il Verona aveva un’offerta economica più importante dal Monza, ma alla fine il club gialloblù ha accettato le richieste della società di Lotito. Un grazie anche al ds Marroccu per la pazienza che ha avuto con me in questi dieci giorni: anche lui è stato uno dei grandi artefici di questa trattativa” ha dichiarato a Hellas Live, l’agente di Nicolò Casale, Mario Giuffredi. Domani mattina sono previste a Roma le visite mediche del difensore veronese classe 1998, prima dell’ufficialità del trasferimento alla Lazio. Contratto quinquennale per l’oramai ex centrale scaligero.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

7 Commenti

  1. Frank melma

    Il giocatore voleva il Verona ma siccome era destinato a partire come sarà per tanti altri tra Monza e Lazio giustamente voleva la Lazio..

  2. foleto

    adesso posso capire vendere per bilancio ok ci sta ! ma se ci fossero 15 giuocatori richiesti li venderebbe tutti sto faccia da culo

  3. Andrea

    È inutile illudersi, se a un giocatore si prospetta una possibilità in una big o il contratto della vita, il Verona può solo cercare di venderlo bene e soprattutto sostituirlo bene.

  4. Andrea

    Setti è veramente un maledetto mai che dica na volta quest anno per vendere qualcuno devo farci l’offerta della vita, vende Simeone a 20 milioni pagato 12 pur di far soldi da ogni roba el Sassuolo sta vendendo il catorcio di SCAMACCA a 50 milioni al psg e Simeone vale 7 scamacca ma tant è siamo un cazzo di discount

Commenta