Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Giovanissimi 2002, vittoria contro Juve e Palermo

Un terzo posto di prestigio, in un torneo internazionale con Real Madrid, Partizan Belgrado e Haladas. Si conclude alla grande la stagione dei Giovanissimi 2002, allenati da Alberto Saccuman, che nel 'Memorial  Giuseppe Augello' si dimostrano una delle migliori fra le 16 squadre di livello internazionale presenti, mostrando un ottimo livello di gioco e ottenendo l'applauso dei tanti spettatori presenti. Quattro giorni sui colli romani, la partita d'esordio dimostra già quante soddisfazioni sarebbero stati in grado di regalare i giovani gialloblù: 7 gol ai brasiliani del Victoria Clube, prima di vincere anche contro il Palermo (1-0) e di presentarsi alla sfida decisiva contro la Juventus (campione in carica) a punteggio pieno. Un gol di capitan Calabrase decide una partita giocata con cuore, grinta ed idee dai gialloblù, che sfiorano più volte il raddoppio. Nella semifinale l'Inter si mostra superiore fisicamente, il Verona non molla ma alla fine si deve arrendere per 3-0.
 
Memorial Giuseppe Augello
 
Gare di qualificazione
HELLAS VERONA-VICTORIA CLUBE 7-0
Marcatori: Zambon (2), Yeboah (2), Squarzoni, Cortese L., Viviani.
 
HELLAS VERONA-PALERMO 1-0
Marcatori: Udogie
 
HELLAS VERONA-JUVENTUS 1-0
Marcatore: Calabrese.
 
Semifinale
INTER-HELLAS VERONA 3-0
 
HELLAS VERONA: Grigolini, Avagliano, Udoge, Squarzoni, Tozzo, Calabrese, Marastoni, Viviani, Yeboah, Martone, Cortese M., Dal Castello, Biasi, Filippini, Ceradini, Zambon, Donatoni, Dusi, Cortese L., Lerco.
All.: Saccuman.

fonte: hellasverona.it
   

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta