Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Giochi del Mediterraneo, Italia-Portogallo 1-0. Il gialloblù Patanè in campo dal 70’

Sono Davide Mastrantonio e Antonio Raimondo i protagonisti del successo della Nazionale Under 18 sul Portogallo nel match d’esordio della 19ª edizione dei Giochi del Mediterraneo. Il portiere della Roma respinge a inizio ripresa il rigore calciato da Ricardo Marques per poi superarsi con un altro paio di parate prodigiose e al ’77, quando la gara sembra ormai essere indirizzata sullo 0-0, l’attaccante del Bologna sfrutta al meglio il lancio di Tommaso Mancini e con un sinistro da posizione defilata sorprende Joao Carvalho, regalando all’Italia un successo preziosissimo che le permette di mettere già una seria ipoteca sulla semifinale.

All’Ahmed Zabana Stadium di Orano, dopo un primo tempo povero di emozioni, la gara si vivacizza nella ripresa. Un rigore generoso concesso dall’arbitro per un presunto fallo di Guarino su Monteiro consente a Ricardo Marques di presentarsi sul dischetto, ma Mastrantonio si tuffa alla sua sinistra e respinge il penalty. Il numero uno azzurro si ripete poco dopo su Meireles, che di testa incorna il cross di Nabian ma trova le mani protese del portiere della Roma. L’Italia ci prova con una conclusione centrale di Hasa e al 77’ trova il gol vittoria grazie a Raimondo: l’attaccante del Bologna, servito da Mancini, scatta sul filo del fuorigioco e di sinistro batte Joao Carvalho sul suo palo. Nel finale la squadra di Franceschini riesce ad opporsi al forcing dei portoghesi ed è ancora Mastrantonio nel recupero a salvare il risultato. Il gialloblù Nicola Patanè in campo dal 70’. 

Per staccare il pass per la qualificazione con un turno di anticipo agli Azzurrini potrebbe bastare un’altra vittoria martedì (ore 17 locali, 18 italiane) a Mers El Hadjadj con la Grecia, sconfitta 2-1 dalla Turchia nell’altro incontro del Gruppo B.

Calendario, risultati e classifica del Gruppo B

Prima giornata (26 giugno)
Grecia-Turchia 1-2
ITALIA-Portogallo 1-0

Classifica: ITALIA e Turchia 3 punti, Portogallo e Grecia 0

Seconda giornata (28 giugno)
Ore 17 locali (18 italiane) ITALIA-Grecia (Mers El Hadjadj)
Ore 20 locali (21 italiane) Portogallo-Turchia (Sig)

Terza giornata (30 giugno)
Ore 17 locali (18 italiane) ITALIA-Turchia (Orano)
Ore 17 locali (18 italiane) Portogallo-Grecia (Sig). Fonte: figc.it, foto Instagram

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta