Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Giochi del Mediterraneo, Italia-Grecia 4-0. Il gialloblù Patanè in campo dal 70’

La semifinale adesso è davvero a un passo. Dopo il successo (1-0) all’esordio con il Portogallo, ai Giochi del Mediterraneo la Nazionale Under 18 batte con un netto 4-0 la Grecia e ipoteca la qualificazione, che potrebbe blindare definitivamente già nella tarda serata di oggi se nell’altra partita del Gruppo B il Portogallo non dovesse riuscire a superare la Turchia. Altrimenti, per non correre rischi con la classifica avulsa in caso di un arrivo a tre, agli Azzurrini sarà sufficiente un pareggio nell’ultimo match di giovedì con i pari età turchi.

A Mers El Hadjadj l’Italia va vicina al gol in un paio di occasioni nel primo tempo e nei secondi 45’ travolge gli avversari facendo valere la propria superiorità tecnica. Ancora una volta è Antonio Raimondo l’uomo copertina: dopo aver realizzato il gol decisivo nella sfida con il Portogallo, l’attaccante del Bologna sblocca infatti la partita al secondo minuto della ripresa ribadendo in rete la respinta del portiere greco sulla conclusione di Kumi per poi chiuderla al 65’ sfruttando un errore della retroguardia avversaria. La tripletta personale la firma su rigore al novantesimo dopo il 3-0 realizzato all’80, sempre dal dischetto, da Luca D’Andrea, l’attaccante del Sassuolo convocato da Franceschini dopo la defezione di Samuele Vignato. Calendario, risultati e classifica del Gruppo B

Prima giornata (26 giugno)
Grecia-Turchia 1-2
ITALIA-Portogallo 1-0

Seconda giornata (28 giugno)
ITALIA-Grecia 4-0
Ore 20 locali (21 italiane) Portogallo-Turchia (Sig)

Classifica: ITALIA 6 punti, Turchia 3, Portogallo e Grecia 0

Terza giornata (30 giugno)
Ore 17 locali (18 italiane) ITALIA-Turchia (Orano)
Ore 17 locali (18 italiane) Portogallo-Grecia (Sig). Fonte: figc.it

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta