Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Gardini: “150 mila euro per l’impianto di videosorveglianza”

Le dichiarazioni del direttore generale scaligero in merito ai lavori all'esterno della Curva Sud.

“La società Hellas Verona parteciperà alle spese dei lavori all'esterno della Curva Sud. Il club di via Belgio dovrà versare 150 mila euro (il 50% del totale) per mettere a norma l'impianto di videosorveglianza, cifra che negli anni verrà poi scorporata dal canone di locazione che i gialloblù versano tutt'ora al Comune di Verona per l'affitto dell'impianto. La società Chievo, invece, si accorperà sulle spalle tutte le spese di recinzione per l'installazione di barriere di prefiltraggio per permettere ai tifosi ospiti di accomodarsi in Curva Sud Superiore ogni qualvolta il club di via Galvani gioca in casa”.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.