Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Galderisi, ultime chances

Le ultime due chiamate saranno quelle decisive per Nanu Galderisi e il suo Sporting Club Olhanense.

A due giornate dal termine del torneo la squadra guidata dell'ex campione gialloblù sarà costretta a vincere per sperare ancora nella salvezza. Due le squadre che retrocederanno dalla Primiera Liga, fra le quali attualmente figura la squadra dell'allenatore italiano. 

Questa la situazione a due gare dal termine:

Benfica 73, Sporting 66, Porto 58, Estoril 50, Nacional 44, Maritimo 37, Braga 36, Setubal 35, Academia 33, Guimaraes e Rio Ave 31, Auroca e Gil Vincente 28, Belenenses 24, Ferreira 23, Olhanense 21. 

Galderisi e i suoi ragazzi, molti dei quali provenienti dal campionato italiano (Per Kroldrup, Mario Sampirisi, Cristian Obodo, Mirko Bigazzi, Federico Dionisi e Agon Mehmeti), non potranno sbagliare il prossimo impegno casalingo in programma quest'oggi contro la corazzata Porto. Una sfida fondamentale, che segnerà con ogni probabilità il destino dell'ex attaccante gialloblù e di un'altro difensore in passato già in riva all'Adige: Antonhy Seric, attualmente fuori per infortunio ed intenzionato ad appendere le scarpe al chiodo una volta terminata la stagione.

 

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

Commenta