Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Cancellieri: “Emozione assurda l’esordio con l’Italia. Il mio futuro? Ancora non ci ho pensato, ora sono qui poi si vedrà”

“È stato il mio primo anno in Serie A e venivo da una Primavera. Sono soddisfatto e contento di quanto sono riuscito a fare. Naturalmente spero di giocare sempre di più, quello che ho fatto quest'anno spero di farlo il prossimo anno con più partite e con più spazio. Mancini? Il mister ha avuto il coraggio di lanciare i giovani e spero che con questo esempio possa cambiare qualcosa. Noi giocatori giovani non ci facciamo aspettative. Pensare di essere titolari di questa Nazionale è una follia, ma se il mister dovesse scegliermi mi farei trovare pronto. L'esordio? È stata un'emozione assurda. Sono partito dallo stage con oltre 50 ragazzi e poi mi sono trovato in campo. Fare bene qui è un grande punto di partenza. Trovare la situazione in cui puoi sentirti sereno di sbagliare è ciò che ci serve per crescere. Il mio futuro? Ancora non ci ho pensato. Ora sono qui, poi si vedrà” ha dichiarato in conferenza stampa, l’esterno d’attacco dell’Hellas Verona, Matteo Cancellieri.

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

3 Commenti

  1. Fabio

    Che schifo sto calcio! Questo ci dice: finché son nessuno sto a Verona, ma appena posso arrivederci e magari nemmeno grazie!

Commenta