Copyright © Hellas Live di Alberto Fabbri

Amichevole, fine secondo tempo (30’), Hoffenheim-Hellas Verona 1-2

Alla Pre Zero Arena, quarto test match per i gialloblù di Cioffi. Senza gli indisponibili Simeone, Doig e Boseggia, l’allenatore dell’Hellas Verona si è presentato a Sinsheim col 3-4-2-1 con Montipó, Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Hongla, Ilic, Lazovic; Lasagna, Tameze; Henry. 

A distanza di tre anni, l’Hellas Verona torna a giocare in Europa, accompagnato da circa 120 tifosi, scaligeri accolti dagli amici del Kaiserslautern. A Sinsheim, si giocano quattro tempi da 30’ 

CRONACA 

PRIMO TEMPO (30’)

4’ prima occasione per i padroni di casa, sinistro in diagonale debole che viene bloccato senza problemi da Montipó. Subito dopo, sinistro impreciso di Skov, a lato

12’ GOL 0-1 gran gol di Lasagna che vince un rimpallo e da posizione defilata dentro l’area dell’Hoffenheim fa partire un sinistro che si infila sotto la traversa,  alla destra del portiere tedesco 

17’ chiude Gunter in calcio d’angolo il tentativo dei padroni di casa 

17’ ottima risposta di Montipó sulla conclusione di Brunn Larsen 

18’ Hoffenheim ancora pericoloso, gialloblù che si salvano in corner con Ilic. Sugli sviluppi, colpo di testa chiuso dal portiere gialloblù 

25’ bel numero di Lasagna in mezzo a due, l’attaccante gialloblù s’invola verso la porta avversaria, conclusione che viene però deviata in angolo

27’ cross di Hongla e colpo di testa a lato di Gunter 

29’ GOL! 0-2 eurogol di Lasagna che realizza la sua doppietta personale con un pallonetto scoccato dalla trequarti di sinistra che beffa Baumann. 


SECONDO TEMPO (30’)

Montipó, Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Hongla, Ilic, Lazovic; Lasagna, Tameze; Henry. 

2’ Tameze in profondità per Lasagna che cerca Henry ma si deve accontentare del corner 

5’ conclusione da fuori area di Henry deviata in calcio d’angolo 

9’ Lazovic cerca sul secondo palo Faraoni che non riesce nell’acrobazia

10’ ammonito Lazovic 

17’ ammoniti Faraoni e Baumgartner

28’ gol 1-2 accorcia le distanze l’Hoffenheim con Prömel che approfitta dell’errore di posizionamento della difesa gialloblù

Contenuto offerto da :




Commenta la notizia

Prima di commentare, dai un'occhiata al regolamento cliccando qui.

4 Commenti

  1. Gorilla

    Verona lontano anni luce da quello di Tudor e juric a parte due euro gol di lasagna inesistenti…poi mettiamo quello che volgiamo amichevoli ecc..

    1. Gorilla

      Ma la squadra l avevamo…non puoi paragonarla a quella di oggi..il risultato non mi interessa ma non puoi negare non siamo altezza come siamo ora?rendiamoci conto che i pochi della vecchia guardia se restano saranno giustamente delusi dalle mosse fatte dalla società…non chiediamo miracoli a piccoli druric e Henry non sono fenomeni ragazzi sono giocatori modesti che due non giocavano titolari in squadre quasi retrocesse l altro e retrocesso

  2. Ultime ora! FARAONI offerto alla Salernitana!!.ma noi tifosi o quelli presenti in Germania stiamo zitti! Ma in che mondo viviamo con questa società di m.da….

Commenta